Posizionamento siti web lecce, cento ricerche mensili ma nessuna offerta consigliata da Google. Significa che nessuno acquista SEM (Search Engine Marketing) tramite il servizio di pubblicità a pagamento di Google. E’ probabile che nessuno voglia spendere del denaro per una keyword che non darebbe molti risultati. E noi vogliamo provarci. In fondo siamo qui proprio per i casi disperati, per chi spende cifre assurde senza ottenere risultati perchè nessuno gli ha detto la verità. Iniziamo dall’inizio, come si suol dire. Ho un sito, uno qualsiasi, magari di ecommerce. Ho investito un bel po’ di risorse per farlo realizzare, magari da una quotata web agency di Lecce o della nostra provincia. Ma il sito in cui ho investito le mie migliori risorse non funziona. Nessuno acquista. Non ho ordini da tempo e continuo a comprare pubblicità su Google o su Facebook. Eh sì perchè magari qualcuno in una indefinita web agency mi ha consigliato di intraprendere anche quella strada. Facciamo finta che vendo scarpe oppure vestiti, vacanze oppure prodotti tipici salentini. Una delle categorie merceologiche indicate va benissimo. Potrei anche vendere libri, magari di un settore specifico, che ne so, libri sui cavalli. Ma se il sito non funziona potrei comprare posizionamento? Non ci sono metodi utili per acquistare posizionamento. Ci sono solo buone pratiche per scalare le classiche ,questo sì per il posizionamento dei siti web. Il problema reale è dato dal fatto che nessuno dice la verità perchè obiettivo è fare cassa. Quando una web agency prende il contratto per un sito per la realizzazione di un commercio elettronico di computer ci si dimentica che esistono siti ormai consolidati in prima, seconda e terza pagina di Google ed è molto difficile scalzarli dalle prime posizioni e dalle prime pagine. A meno che non fallisca Mediaworld, Amazon o Unieuro, ma morto un Papa se ne elegge subito un altro. E’ lo stesso discorso con la prenotazione di vacanze nel Salento o di vendita di libri sui cavalli. Ci sono siti ormai consolidati nelle prime pagine di Google e difficilmente un piccolo sito di ecommerce riuscirebbe a scalzare. Discorso diverso è invece per la piccola casa editrice che tratta libri sui cavalli. Il sito in questione vende. Non tantissimo, certo, anche perchè il settore è molto di nicchia ma imistedelcavallo.it realizza oltre 30 ordini all’anno per un totale di 50 libri venduti. Come? Contattateci e ne parliamo. Saremo sinceri, niente trucchi, niente inganni.

Francesco Cappello

Leave a reply